Alessandra Demichelis

Cuneese, vive e lavora da tempo immemorabile presso l’Istituto storico della Resistenza dove si occupa di libri e di ricerca. Da sempre attratta dalla storia sociale, ha scritto di guerra e di infanzia, di circoli, di fotografi, di eroi mancati, di avvocati e di criminali. I viaggi sulle note del tango e su quelle olfattive dei profumi sono una grande passione, ma i più entusiasmanti rimangono quelli nel tempo, tra archivi e carte polverose. Meglio se appena scoperte.

Raccontare il Piemonte, un articolo alla volta.
Logo Libreria Savej